Nei nostri servizi costruiamo relazioni che aiutano a crescere. Facciamo giocare bambini e ragazzi, li aiutiamo nei compiti, condividiamo con loro esperienze coinvolgenti, li ascoltiamo, ci confrontiamo e collaboriamo con le loro famiglie, i loro insegnanti e con tutti quelli che li seguono (dall'assistente sociale all'allenatore). In educazione ciò che conta è il come. Nel nostro lavoro facciamo in modo che ciò che proponiamo e condividiamo con bambini e ragazzi li aiuti a superare le sfide del crescere e ad affrontare le loro difficoltà (la timidezza per qualcuno, l'irruenza per qualcun altro, l'insicurezza, …..) per renderli più “robusti”, più “resilienti”. La resilienza è un concetto pedagogico mutuato dalla metallurgia dove indica la capacità di un metallo di subire urti e trazioni senza spezzarsi, né perdere le proprie peculiarità strutturali. Allenare ed abilitare bambini e ragazzi ad affrontare gli urti e le trazioni che il crescere porta con sé senza abbattersi è il fulcro del nostro agire. I nostri servizi non sono luoghi dove si punta semplicemente a “consumare il presente”. Sono spazi educativi, in cui operano persone che in ogni bambino cercano di coltivare le doti del ragazzo, del giovane e dell'adulto che sarà.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo accetti l'utilizo dei cookie .